Revocate le autorizzazioni per Lincomicina e Spectinomicina

Sulla Gazzetta ufficiale n. 218 del 17 settembre 2016 è stato pubblicato il decreto 31 agosto 2016  del Ministero della Salute recante “Revoca delle autorizzazioni all’immissione in commercio dei medicinali per uso veterinario per premiscele per alimenti medicamentosi contenenti un’associazione di «Lincomicina e Spectinomicina» per somministrazione orale a suini e/o pollame”.

in base alle conclusioni scientifiche riportate nell’allegato II, della Decisione di esecuzione della Commissione europea del 22 agosto 2016, relativa, nel quadro dell’art. 35, della direttiva 2001/82/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, alle autorizzazioni all’immissione in commercio dei medicinali veterinari per premiscele per alimenti medicamentosi contenenti un’associazione di lincomicina e spectinomicina da somministrare per via orale a suini e/o pollame, sono revocate in tutte le confezioni e preparazioni autorizzate.