Autorizzate nuove sostanze come additivi per mangimi animali

Sulla Gazzetta ufficiale europea L 186 del 24 luglio 2018 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2018/1039 della Commissione, del 23 luglio 2018, relativo all’autorizzazione delle sostanze rame(II) diacetato monoidrato, rame(II) carbonato diidrossi-monoidrato, cloruro di rame(II) diidrato, ossido di rame(II), solfato di rame(II) pentaidrato, chelato di rame(II) di amminoacidi idrato, chelato di rame(II) di idrolizzati proteici, chelato di rame(II) di idrato di glicina (solido) e chelato di rame(II) di idrato di glicina (liquido) come additivi per mangimi destinati a tutte le specie animali e recante modifica dei regolamenti (CE) n. 1334/2003, (CE) n. 479/2006 e (UE) n. 349/2010 e dei regolamenti di esecuzione (UE) n. 269/2012, (UE) n. 1230/2014 e (UE) 2016/2261 della Commissione.

L’articolo 1 autorizza le sostanze specificate nell’allegato del presente regolamento, appartenenti alla categoria “additivi nutrizionali” e al gruppo funzionale “composti di oligoelementi”, come additivi per mangimi nell’alimentazione animale alle condizioni indicate nell’allegato stesso.

Tali sostanze non sono utilizzate nell’acqua di abbeveraggio.

Il Regolamento in esame, inoltre, apporta modifiche specifiche ai Regolamenti indicati nel titolo.