Il lisozima idrolizzato di albume d’uovo di gallina autorizzato come nuovo alimento

Sulla Gazzetta ufficiale europea L 177 del 13 luglio 2018 è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2018/991 della Commissione, del 12 luglio 2018, che autorizza l’immissione sul mercato del lisozima idrolizzato di albume d’uovo di gallina quale nuovo alimento a norma del regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio e che modifica il regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 della Commissione.

Il 31 agosto 2016 la società DSM Nutritional Products Ltd., Regno Unito, ha presentato all’autorità competente dell’Irlanda una domanda di immissione sul mercato dell’Unione del lisozima idrolizzato di albume d’uovo di gallina quale nuovo alimento. La domanda riguarda il suo uso in integratori alimentari e in altre categorie di alimenti, in particolare nelle bevande analcoliche.

Il 12 maggio 2017 l’autorità competente dell’Irlanda ha presentato una relazione di valutazione iniziale secondo la quale il lisozima idrolizzato di albume d’uovo di gallina soddisfa i criteri per i nuovi prodotti alimentari. Dopo l’invio da parte della Commissione europea della relazione di valutazione gli Stati membri hanno formulato obiezioni motivate in relazione alla carenza di informazioni sugli usi previsti e sulla valutazione dell’esposizione, sui dati tossicologici, sulle specifiche del prodotto e sul processo di produzione. In seguito a tali obiezioni il richiedente ha modificato la domanda limitando l’uso del nuovo alimento ai soli integratori alimentari.

Pertanto il lisozima idrolizzato di albume d’uovo di gallina, come specificato nell’allegato del presente regolamento, è inserito nell’elenco dell’Unione dei nuovi alimenti autorizzati di cui all’articolo 8 del regolamento (UE) 2015/2283. L’allegato del regolamento di esecuzione (UE) 2017/2470 è quindi modificato conformemente all’allegato del presente regolamento che entra in vigore il ventesimo giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.