La condizione del piumaggio nelle galline ovaiole

Un importante indicatore della salute e del comportamento delle galline ovaiole è la condizione delle loro piume. Nel corso di una ricerca tedesca, pubblicata su Poultry Science, sono stati utilizzati vari sistemi di punteggio e sono stati descritti vari fattori di rischio per il danneggiamento delle piume.

Spesso, in avicoltura, per descrivere la condizione generale del piumaggio degli animali, viene utilizzato un punteggio che riassume lo stato di benessere delle piume in diverse parti del corpo. Tuttavia, non è stato ancora valutato se questo punteggio globale rappresenti una variabile adatta nel caso in cui sia necessario analizzare i fattori di rischio relativi al deterioramento del piumaggio.

La ricerca in questione ha quindi raccolto una serie di dati da aziende agricole che allevavano galline ovaiole in voliere, per comprendere se e quali informazioni vengono perse riassumendo i punteggi delle diverse parti del corpo in un unico indicatore.

Per l’analisi sono stati adattati due modelli, utilizzando l’analisi di ridondanza multiblocco: il primo modello includeva, come variabile finale, l’intero punteggio corporeo, mentre il secondo modello includeva i punteggi delle singole parti del corpo come variabili finali multiple.

Anche se fondamentalmente con entrambi i modelli potrebbero essere scoperte influenze simili, l’analisi delle singole parti del corpo ha permesso di considerare le influenze su ciascuna parte del corpo separatamente, e quindi identificare ulteriori influenze. Inoltre, con questo approccio è stato possibile rilevare influenze ambivalenti (fattori diversi associati a 2 esiti diversi) e sono stati evitati possibili effetti diluitivi.

Il gruppo di analisi ha quindi concluso che le influenze potrebbero essere sottovalutate o addirittura non considerate laddove si prenda in considerazione il solo punteggio complessivo. Pertanto, i metodi di analisi multivariati, che consentono l’analisi delle singole parti del corpo, rappresentano un’opzione interessante laddove sia necessario analizzare le influenze sulla condizione del piumaggio.

Fonte Poultry Science